CAMPI DI AVIAZIONE ITALIANI - MEDEUZZA (UD)

Campo individuato nella ricognizione del 1915 a cura del ten. Laureati di circa 120 ettari alla confluenza dei fiumi Natisone e Torre, 500 metri ad ovest di Medeuzza. Fu realizzato nello stesso anno. Nel luglio del 1915 vi arrivarono la 1^ e la 2^ squadriglia di artiglieria. Per la seconda battaglia dell'Isonzo vi arriv˛ anche la 10^, mentre a settembre vi fu basata la 3^ che vi rimase fino alla fine dell'anno. Campo molto vicino al fronte era esposto al tiro delle artiglierie austriache e pertanto sgombrato. Fu riaperto verso la fine dell'anno successivo con la 42^ Squadriglia Caudron. Arriv˛ poi anche la 43^ Squadriglia Caudron. Entrambe furono sciolte il 15 ottobre 1916 e il campo abbandonato.

 

LAT: 45░ 56' 42" N
LON: 13░ 23' 12" E
ALT: 41 m