CAMPI DI AVIAZIONE ITALIANI - MONTEBELLO VICENTINO (VI)

Del campo di aviazione di Montebello Vicentino non si hanno notizie certe. Viene citato nel lavoro di Renato Callegari, "I nidi delle Aquile" 2015, e definito come campo di emergenza sulla rotta Torino - Pordenone per la consegna dei velivoli al fronte. Divenne operativo dalla primavera del 1915. Il campo Ŕ riportato su una carta aeronautica della metÓ degli anni '20, come base senza hangar.

 

LAT: 45░ 28' 40" N
LON: 11░ 24' 46" E
ALT: 48 m