CAMPI DI AVIAZIONE ITALIANI - SAN LUCA DI PAESE (TV)

Campo di aviazione italiano entrarto in funzione a marzo del 1918. Si sviluppava su un area rettangolare di 700 metri per 700 metri. Gli hangar erano tutti in tela modello Mercandino o Sarzotto atti ad ospitare singoli aerei o modello Bessoneau di maggiori dimensioni; abitazioni e costruzioni preesistenti nei paraggi erano state utilizzate per ospitarvi servizi vari compreso il comando del XXIII gruppo. Ospit˛ numerose squadriglie come la 78^ caccia, 79^ caccia, la 115^ ricognizione e la 139^ ricognizione. Fu anche sede della 75^. In aprile arriv˛ una sezione SVA e in ottobre uno squadrone inglese, il 34░. Ospit˛ anche il 6░ Bristol Fighter.

LAT: 45░ 41' 39" N
LON: 12░ 08' 05" E
ALT: 45 metri