CAMPI DI AVIAZIONE ITALIANI - BAZZERA /CA' TESSERA (VE)

I campi di aviazione veneziani di Bazzera e CÓ Tessera sorgono sulla via Orlanda rispettivamente a sud e a nord dell'arteria. Bazzera sorge nel prato ad ovest della polveriera ed ospit˛ dal 23 maggio 1915 la IV^ Squadriglia Bleriot, e dall'inizio dell'estate, per un breve periodo, la squadriglia francese da caccia inviata per la difesa della cittÓ di Venezia. Dall'estate del 1917 divenne base per i dirigibili esploratori tipo DE 9, DE 10, DE 11, spostati poi con l'intero hangar, fatto di tela e legno, a Marocco di Mogliano. CÓ Tessera era dotato di tre hangar prefabbricati tipo Bessenau. La prima presenza stabile di una squadriglia a CÓ Tessera Ŕ del 3 novembre quando a seguito della ritirata di Caporetto viene mandata la 38a Squadriglia da ricognizione con i suoi 5 aeroplani e che vi rimarrÓ fino al 28 maggio del 1918, quando viene spostata a Malcontenta dopo aver perso ben tre apparecchi per incidenti. Nello stesso campo di CÓ Tessera dallĺ11 novembre del 1917 ricomincerÓ ad operare anche la 39^ Squadriglia trasferita poi anche questa a Malcontenta il 14 maggio del 1918 dove inaugurerÓ l'operativitÓ del nuovo campo di volo.

 

LAT: Bazzera/CÓ Tessera 45░ 30' 10" N / 45░ 29' 57" N
LON: Bazzera/CÓ Tessera 12░ 19' 44" E / 12░ 19' 25" E
ALT: 2 metri